Condivido un sacco di ricette vegane da queste parti, ma in realtà non sono un vegano. Fondamentalmente, sono vegetariano che non mangia più latticini (la maggior parte del tempo) per motivi di salute.

E spesso, quando ho modificato una ricetta per essere senza latticini, ha senso andare fino in fondo e renderla a base di piante al 100%. Non perché devo farlo personalmente, ma perché voglio farlo!

Ma voglio anche che tutti intorno a me – mangiatori di carne e vegani – amino le mie ricette. Quindi è una specie di sfida personale per me fare ricette vegane di gusto impressionante per tutti.

Vegan Chocolate Crinkle Cookies – Fudgy, dolce, e splendidamente stropicciato proprio come i loro gemelli non vegani, questi biscotti al cioccolato sono perfetti per i piatti di biscotti di Natale – o li accumulano tutti per te. Non che lo farei mai.

Prendi questi biscotti vegani per la ruga di cioccolato. Tutto quello che dovevo fare era iniziare con una ricetta solida e scambiare le uova per un legante vegano-friendly. Ok, anch’io ho fatto un paio di altri cambiamenti, ma le uova sono le più importanti. La mia prima scelta per la cottura vegana è di solito uova di lino – semplicemente semi di lino macinati (o farina di lino) e acqua mescolata insieme. Dopo la miscela si siede per qualche minuto, i gel di semi di lino, e voilà! legante istantaneo, senza uova necessarie!

Perché le uova di lino alterano la ricetta, ho anche trovato un necessario per fare un altro paio di modifiche al fine di ottenere quelle rughe perfette che conosciamo e amiamo nei biscotti rugosi al cioccolato.

Vegan Chocolate Crinkle Cookies – Fudgy, dolce, e splendidamente stropicciato proprio come i loro gemelli non vegani, questi biscotti al cioccolato sono perfetti per i piatti di biscotti di Natale – o li accumulano tutti per te. Non che lo farei mai.

In primo luogo, ho aggiunto un po ‘di bicarbonato di sodio solo per aiutare davvero i biscotti espandersi e rendere quelle belle grandi crepe che ci aspettiamo da biscotti ruggenti al cioccolato perfetto. In secondo luogo, ho arrotolato i biscotti in zucchero semolato prima, prima dello zucchero a velo. Lo zucchero semolato aiuta ad assorbire un po’dell’umidità in eccesso che l’impasto vegano contiene. Entrambi questi suggerimenti che ho ricevuto da questa pagina – non ho idea di chi siano queste persone, ma ho trovato le informazioni per essere incredibilmente utile!

Oh, e ho aggiunto un po’ più di vaniglia. Perché la vaniglia.

E boom! Biscotti al cioccolato di Natale-biscotto-piatto-degno sgualcire biscotti proprio qui, baby! Onestamente, non possiamo nemmeno dire la differenza tra questi biscotti rugosa al cioccolato vegano e la loro controparte tradizionale.

Vegan Chocolate Crinkle Cookies – Fudgy, dolce, e splendidamente stropicciato proprio come i loro gemelli non vegani, questi biscotti al cioccolato sono perfetti per i piatti di biscotti di Natale – o li accumulano tutti per te. Non che lo farei mai.

Sono dolci, con un po ‘di scricchiolio all’esterno grazie allo zucchero, e poi morbido, fudgy, e quasi brownie-like all’interno.

Vegan Chocolate Crinkle Cookies – Fudgy, dolce, e splendidamente stropicciato proprio come i loro gemelli non vegani, questi biscotti al cioccolato sono perfetti per i piatti di biscotti di Natale – o li accumulano tutti per te. Non che lo farei mai.

Il biscotto perfetto per le vacanze, stile vegano. Ma non c’è bisogno di essere vegani per amarlo – promessa!

Vegan Chocolate Crinkle Cookies – Fudgy, dolce, e splendidamente stropicciato proprio come i loro gemelli non vegani, questi biscotti al cioccolato sono perfetti per i piatti di biscotti di Natale – o li accumulano tutti per te. Non che lo farei mai.

STAMPA RICETTA
5
5 / 5 (1 Recensioni)
Hai fatto questa ricetta?
LEAVE A REVIEW
RESA: CIRCA 21 COOKIE
BISCOTTI RUGOSA AL CIOCCOLATO VEGANO
PREP: 4 ORE 10 MINUTI: 20 MINUTI TOTALE: 4 ore 30 MINUTI
Fudgy, dolce, e splendidamente sgualcito proprio come i loro gemelli non vegani, questi biscotti al cioccolato sono perfetti per i piatti di biscotti di Natale – o accumularli tutti per te. Non che lo farei mai.

Ingredienti:
2 cucchiai di semi di lino macinati
1/2 tazza di acqua tiepida
1 tazza di farina per tutti gli usi
1/2 tazza di cacao in polvere non zuccherato
3/4 tazza di zucchero semolato (diviso; l’ulteriore 1/4 tazza è per il rotolamento)
1 cucchiaino di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1/4 di cucchiaino di sale marino a grana fine
1/3 tazza di olio di canola
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
1/2 tazza di zucchero a velo (noto anche come zucchero dolciario) (per il rotolamento)
Indicazioni:
In una ciotola media, mescolare insieme il pasto di semi di lino e l’acqua. Mettere da parte – sarà necessario sedersi per circa 5 minuti per gel.
In un’altra ciotola media, frustate insieme la farina, il cacao in polvere, lo zucchero granulato di 3/4 di tazza, il lievito, il bicarbonato di sodio e il sale marino.
Alla miscela di semi di lino, aggiungere l’olio di canola e l’estratto di vaniglia. Mescolare per combinare.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *